Fortestivo.it, il meglio del meglio per il tuo prato.

Hai mai sentito parlare del fortestivo? Si tratta di una particolare miscela di graminacee in grado di germogliare in appena 5 giorni, e garantisce una rapida crescita nel giro di 3 settimane. É un prodotto molto efficace anche in estate e nei periodi particolarmente caldi, ed inoltre si adatta facilmente ad ogni tipologia di terreno. Utilizzando il fortestivo quindi potrai avere un prato verde e rigoglioso in ogni periodo dell’anno, con pochissimi interventi di manutenzione. Il fortestivo è uno dei sementi per prato più duttili e versatili, poiché resiste notevolmente alle malattie ed alla salinità, rendendolo un prodotto adatto anche per quei prati in prossimità del mare. Esistono varie tipologie di fortestivo, che puoi consultare tranquillamente sul sito http://www.fortestivo.it.

Il fortestivo ha una notevole resistenza al calpestio, richiede poca acqua e di conseguenza assicura dei consumi molto bassi. Tutte queste caratteristiche lo rendono un prodotto adatto per le strutture pubbliche e per le strutture turistiche, che possono ridurre notevolmente i costi per la manutenzione. Inoltre anche se il terreno dovesse leggermente danneggiarsi, il fortestivo ha la capacità di autorigenerarsi. Ciò significa che è adatto per ogni tipo di terreno, e può essere utilizzato tranquillamente anche da chi non ha il pollice particolarmente “verde”.

Sul sito Fortestivo.it, oltre alle caratteristiche di questa graminacea, vengono dati utili consigli sulle modalità di irrigazione e di manutenzione del prato, con importanti indicazioni anche sulle modalità di semina. Sono inoltre presenti delle schede e dei “vademecum” per la cura del proprio prato, con i passaggi da seguire durante le varie operazioni. Potrai inoltre consultare il sito per avere una consulenza tecnica, con l’opportunità di ottenere una guida dettagliata su tutti i segreti per curare nel migliore dei modi il tuo prato. Uno staff qualificato e competente saprà rispondere in maniera esaustiva e chiara a tutte le tue domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *